REGOLAMENTO ATLETICA STAFFETTA  –  MEZZENILE

La gara di staffetta sarà disputata su un anello lungo 160 mt. con 4 staffettisti (2 maschi e 2 femmine)
a darsi il cambio passandosi un testimone da portare al traguardo.
Le gare saranno maschili, femminili e mista.
La FORMULA per le gare di staffetta, prevede TRE FASI:

1^ FASE: formazione di 4 batterie da tre squadre che si affrontano in gare singole. La prima classificata e i due migliori tempi totali accedono alle semifinali A e B, le altre alle semifinali C e D.

2^ FASE: semifinali. Formazione di 4 batterie da tre squadre che si affrontano in gare singole. Le prime due squadre classificate delle semifinale A e B accedono alle finali per il 1°- 4° posto, le terze classificate delle stesse semifinali e le PRIME CLASSIFICATE DELLE SEMIFINALI C E D accedono alla finale 5°- 8° posto mentre le seconde e terze accedono alla finale 9°- 12° posto.

3^ FASE: FINALI. Formazione di 3 batterie da quattro squadre si affrontano in gare singole. In base al piazzamento ottenuto nella singola finale, si otterrà la classifica di specialità.

L’anello per la staffetta sarà di circa 160 mt ed il testimone dovrà essere passato al/alla compagno/a in uno spazio di mt. 7.50 delimitato sul terreno della corsia di partenza per il primo giro; gli altri cambi avverranno in uno spazio delimitato di mt 7.50 nei pressi del traguardo senza obbligo di corsia: i/le terzi/e e quarti/e partenti si schiereranno dal cordolo interno alla pista in base al posizionamento di uscita del/della compagno/a dall’ultima curva.
Nei casi in cui: il testimone venga passato al/alla compagno/a al di fuori della zona di cambio, il testimone cada a terra o vi sia l’invasione di corsia, la squadra verrà squalificata e retrocessa all’ultimo posto di quella gara (verrà reintegrata nella gara successiva).
La staffetta sarà MISTA (2 maschi e 2 femmine) e i componenti potranno partire nell’ordine liberamente scelto da ogni singola squadra.
Le squadre della staffetta potranno avere 2 riserve (1 M ed 1 F) da utilizzare a piacimento nel corso dell’intera competizione (sia in caso di infortunio/malore che di scelta tattica).
L’orario di inizio è previsto per le ore 12.00 la PRIMA FASE, le ore 16.30 per le SEMIFINALI e le ore 19.15 per le finali.

NON SARANNO AMMESSI ATTI DI VIOLENZA VERBALE (COMPRESE LE BESTEMMIE O LE OFFESE PERSONALI) O FISICA O REAZIONE CONTRO ARBITRI, AVVERSARI, DIRIGENTI, ALLENATORI O  MEMBRI DEL COMITATO, SIA DA PARTE DEGLI ATLETI CHE DEI SOSTENITORI, PENA LA SQUALIFICA IMMEDIATA DELLA SQUADRA DAL TORNEO!

LINK PER SCARICARE IL REGOLAMENTO

CLICCA SULL’IMMAGINE PER CONSULTARE IL FAC-SIMILE DEL CALENDARIO DI STAFFETTA E VELOCITA’ DELLA GIORNATA