REGOLAMENTO PING-PONG – ALA DI STURA

 

Per il gioco vale il regolamento del PING-PONG con la disputa di QUATTRO TORNEI ognuno dei quali si disputerà su quattro tavoli: 2 tornei giocheranno al mattino e 2 al pomeriggio.

Per ogni comune dovranno iscriversi almeno 4 giocatori (uno per torneo) più eventualmente 3 riserve che potranno essere utilizzate in caso di infortunio/malore dell’atleta dalla partita successiva a quella in cui si è verificato l’infortunio/malore oppure nel caso in cui l’atleta ufficialmente iscritto/a non si presenti all’inizio del torneo.

La FORMULA prevede la suddivisione dei 12 giocatori di ogni torneo in due gironi da 6 ciascuno con gli atleti che si affronteranno in un girone all’italiana con gare di sola andata al meglio delle 3 partite su 5, ognuna agli 11 punti (limit point 14 punti).

Per ogni torneo, al termine delle partite, verrà stilata la classifica di ogni girone: i primi due giocatori dei due gironi giocheranno le semifinali incrociate per il posizionamento tra il 1° e 4° posto (semifinali A), i terzi e quarti giocheranno le semifinali incrociate per il posizionamento tra il 5° e 8° posto (semifinali B), i quinti e sesti le semifinali incrociate per il posizionamento tra il 9° e 12° posto (semifinali C).
I vincenti delle semifinali A disputeranno la finale per il 1°-2° posto, i perdenti quella 3°-4°; i vincenti delle semifinali B disputeranno la finale per il 5°-6° posto, i perdenti quella 7°-8°; i vincenti delle semifinali C disputeranno la finale per il 9°-10° posto, i perdenti quella 11°-12°.

Punteggi per la formazione delle classifiche dei gironi: 3 punti per la vittoria e 0 punti per la sconfitta. In caso di parità di classifica, si terrà conto di: 1) scontro diretto (in caso di soli due atleti a pari punti); 2) classifica avulsa tra gli atleti a pari punti; 3) quoziente punti negli scontri diretti; 4) quoziente punti totale.

La classifica finale sarà stabilita in base alla sommatoria dei piazzamenti dei singoli comuni ottenuti in ognuno dei quattro tornei: alla squadra con la sommatoria più bassa verrà attribuita la vittoria e i 12 punti in classifica e i punteggi a scalare alle altre squadre (11 al secondo, 10 al terzo, …, 2 all’undicesimo e 1 al dodicesimo).

L’orario di inizio è previsto per le ore 9.30 per i due tornei del mattino e le ore 13.00 per i due del pomeriggio mentre quello finale della manifestazione è intorno alle 19.15 orario nel quale ci saranno le premiazioni.

NON SARANNO AMMESSI ATTI DI VIOLENZA VERBALE (COMPRESE LE BESTEMMIE O LE OFFESE PERSONALI) O FISICA O REAZIONE CONTRO ARBITRI, AVVERSARI, DIRIGENTI, ALLENATORI O MEMBRI DEL COMITATO, SIA DA PARTE DEGLI ATLETI CHE DEI SOSTENITORI, PENA LA SQUALIFICA IMMEDIATA DELLA SQUADRA DAL TORNEO!

LINK PER SCARICARE IL REGOLAMENTO

LINK PER SCARICARE IL REGOLAMENTO DI GIOCO

CLICCA SUI LINK PER I CALENDARI DELLA GIORNATA:

GIRONI A – B

 

GIRONI C – D

 

GIRONI E – F

 

GIRONI G – H