REGOLAMENTO CALCIO A 8  –  USSEGLIO

 

Per il gioco vale il regolamento del CALCIO A 8 UISP: il portiere non può raccogliere il pallone con le mani in caso di retropassaggio volontario di piede da un compagno di squadra e le rimesse laterali vengono effettuate con le mani.

Le gare saranno disputate in un tempo unico di 25 minuti.

La FORMULA prevede la suddivisione delle 12 squadre in due gironi da 6 ciascuno con le compagini che si affronteranno in un girone all’italiana con gare di sola andata.

Al termine delle partite del girone, verrà stilata una classifica: le prime due dei due gironi giocheranno le semifinali incrociate per il posizionamento tra il 1° e 4° posto (semifinali A), le terze e quarte giocheranno le semifinali incrociate per il posizionamento tra il 5° e 8° posto (semifinali B), le quinte e seste le semifinali incrociate per il posizionamento tra il 9° e 12° posto (semifinali C).

Le vincenti delle semifinali A disputeranno la finale per il 1°-2° posto, le perdenti quella 3°-4°; le vincenti delle semifinali B disputeranno la finale per il 5°-6° posto, le perdenti quella 7°-8°; le vincenti delle semifinali C disputeranno la finale per il 9°-10° posto, le perdenti quella 11°-12°.

Per le semifinali e finali, in caso di pareggio, si tireranno 5 calci di rigore per squadra (uno per giocatore presente in campo al termine della partita) e poi eventualmente ad oltranza, uno per squadra facendo tirare altri giocatori della squadra in campo o eventualmente in panchina o ricominciando dal primo in caso di assenza di riserve. Chi vince il sorteggio con la monetina decide se tirare per primo o per secondo.

Punteggi per la formazione della classifica dei gironi: 3 punti per la vittoria 1 per il pareggio e 0 punti per la sconfitta. In caso di parità di classifica, si terrà conto di: 1) scontro diretto (in caso di sole due squadre a pari punti), 2) classifica avulsa tra le squadre a pari punti; 3) quoziente punti negli scontri diretti; 4) quoziente punti totale.

La classifica finale di CALCIO A 8 sarà stabilita dal risultato delle varie finali.

L’orario di inizio è previsto per le ore 9.30 e quello finale è intorno alle 20.15 orario nel quale ci saranno le premiazioni. Non è prevista la pausa pranzo.

Le squadre potranno essere composte da un massimo di 16 atleti. I cambi saranno volanti come nel calcio a 5.

NON SARANNO AMMESSI ATTI DI VIOLENZA VERBALE (COMPRESE LE BESTEMMIE O LE OFFESE PERSONALI) O FISICA O REAZIONE CONTRO ARBITRI, AVVERSARI, DIRIGENTI, ALLENATORI O MEMBRI DEL COMITATO, SIA DA PARTE DEGLI ATLETI CHE DEI SOSTENITORI, PENA LA SQUALIFICA IMMEDIATA DELLA SQUADRA DAL TORNEO!

LINK PER SCARICARE IL REGOLAMENTO

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER CONSULTARE IL FAC-SIMILE DEL CALENDARIO DELLA GIORNATA